Parcheggio Aeroporto Bergamo-Orio al Serio
Parcheggio Economico

Parcheggio Aeroporto Bergamo-Orio al Serio : La storia dell’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio nasce nel lontano 1937, ottant’anni in cui è riuscito ad affermarsi con sempre più forza grazie ai numerosi contratti ottenuti con le varie compagnie aeree e particolarmente utilizzato da quelle low-cost tanto da raggiungere, con i suoi 12 milioni di passeggeri nel 2017, la terza posizione in tutto il paese per numero di utenti, appena sotto a Roma e Milano.

Questi numeri potrebbero far girare la testa e impensierire all’idea di doversi recare in una struttura che ospita così tante persone ogni giorno, ma grazie all’ottima organizzazione dell’aeroporto e dei servizi vicini, in questo articolo vedremo come l’ansia che potremmo provare svanirà in un soffio, lasciando posto alla voglia di viaggiare.

Andiamo quindi a scoprire questo aeroporto partendo dalla sua identità e posizione, con tanto di coordinate GPS e indirizzo che potremo utilizzare per raggiungerlo.

 

Indirizzo e mappa dell’aeroporto di Bergamo-Orio al Serio

 

Nonostante per dimensioni e traffico l’aeroporto di Bergamo impallidisca rispetto al vicino aeroporto di Milano, non si deve pensare che la sua rilevanza nel panorama italiano sia poca cosa.

Infatti occupa il terzo posto per numero di passeggeri in tutto il paese e con una tale quantità di persone che ogni giorno entrano e escono da questa struttura, è perfettamente normale sentirsi quantomeno spaesati.

Ecco che vi veniamo in soccorso noi con il nostro articolo, nella speranza che a fine lettura sappiate come muovervi per raggiungere il vostro volo e partire in tutta tranquillità.

Cominciamo con i dati più importanti di questo aeroporto, il suo biglietto da visita, per capire innanzitutto chi è e dove abita:

Indirizzo

Via Aeroporto, 13, 24050 Orio al Serio BG

Codice IATA

BGY

Tipo di aeroporto

Civile

Numero di telefono

035 326323

Traffico di passeggeri

12 336 137

Coordinate

45°40′08″N 9°42′01″E



Parcheggiare senza spendere troppo

 

Sembra un po’ un luogo comune il lamentarsi della condizione dei parcheggi in Italia, ma d’altro canto in ogni luogo comune esiste un fondo di verità. Per chi vive in città e si muove verso aeroporti così trafficati sa che i problemi fondamentali dei parcheggi sono sempre tre: non si trovano, se si trovano costano un sacco, se sono economici (e talvolta nemmeno questo) non sono sicuri.

Il parcheggio dovrebbe essere l’ultimo dei nostri pensieri quando stiamo per prendere un aereo, in quanto preoccupazioni in un viaggio non mancano mai, ci manca solo di aggiungere la condizione della propria auto a queste.

Per questo motivo non stupisce vedere la nascita di servizi come TravelCar che, dopo aver ottenuto successo in altri paesi, si vanno affermando con sempre maggior forza anche in Italia.

Se questo è da imputare ai prezzi estremamente competitivi, ai servizi offerti (che vedremo nel dettaglio più avanti) o alla professionalità di questa compagnia non ci è dato sapere: probabilmente dalla sapiente unione di questi tre aspetti.

Ed è proprio all’aeroporto di Bergamo che è possibile trovare i servizi di questa compagni di parcheggi e autonoleggio, così come nei principali punti di interesse in Italia, che ora vedremo con una brevissima carrellata.

 

Principali aeroporti in Italia

 

Stiamo parlando di aeroporti e non possiamo cominciare se non con questi. TravelCar offre i suoi servizi già nei principali aeroporti di Italia, coprendo quasi la totalità della TOP10 del Bel Paese e mirando ad espandersi con sempre maggior forza anche in altre località e realtà.

Vediamo insieme i principali aeroporti italiani dove puoi godere di questi servizi:

  1. Roma-Fiumicino

 

Principali stazioni ferroviarie in Italia

 

L’aereo è sicuramente uno dei mezzi di trasporto più comodi grazie alla sua velocità, ma spesso nella vita passiamo più tempo in treno che nella sua alternativa dotata di ali. Le mire espansionistiche di TravelCar guardano anche alle principali stazioni ferroviarie, così che tu possa godere del migliore servizio, qualsiasi sia la tua scelta:

 
  1. Roma Termini

 

Principali porti in Italia

 

E in fondo siamo in Italia, il Porto dell’Europa con la sua posizione di controllo sul Mediterraneo. Non potevamo non citare i porti più grandi del nostro paese:

 
  1. Porto di Messina

  • Porto di Livorno

Principali città in Italia

 

Infine sarà presto possibile trovare questi servizi anche nei principali centro-città, dove non è affatto raro che si debba sfruttare l’alternativa per un parcheggio semplice da raggiungere senza doversi dannare per le vie più trafficate.

  1. Roma

 

Terminal e Gate

 

Nonostante l’enorme mole di passeggeri di cui gode ogni anno e l’interesse crescente nei suoi confronti proprio a causa della sua crescita, l’aeroporto di Bergamo rimane molto piccolo rispetto ai suoi simili dalle dimensioni gargantuesche che è possibile trovare a Roma o Milano.

Infatti è possibile trovare un solo terminal in questa struttura che si mostra però comunque decisamente organizzata con tutti i voli che si dipanano da questo terminal.

Il che naturalmente giova ai passeggeri che non dovranno perdere la testa alla ricerca del terminal giusta che poi lo inoltrerebbe, magari, verso uno delle centinaia di gate a disposizione.

D’altronde se dodici milioni di passeggeri trovano la loro strada ogni anno in questi corridoi, un motivo ci sarà!

Perché TravelCar per parcheggiare?

 

Abbiamo già parlato in precedenza di TravelCar e ci eravamo lasciati con la promessa di analizzare più nel dettaglio i punti di forza di questa compagnia. Ecco quindi un breve schema dei quattro elementi fondamentali che differenziano TC dai concorrenti:

 
  • Spendi meno

    – I costi legati a un viaggio in aereo, in treno, in nave o semplicemente per visitare un centro-città non sono da sottovalutare in alcun modo. Soprattutto quando si parla di soste lunghe che possono arrivare a pesare particolarmente sul nostro portafogli. Ecco perché i prezzi ridotti di TravelCar sono una gradevole novità parlando di parcheggi.

  • Arrivi subito a destinazione

    – Uno dei motivi di vanto di questa compagnia è la posizione strategica in cui nascono i suoi parcheggi, così che tu non debba farti delle sfacchinate verso l’aeroporto portandoti le valigie sulla schiena a mo’ di mulo da soma.

  • Dai la tua opinione

    – A testimoniare per la qualità del servizio non è la stessa TC, ma i suoi clienti che hanno ricompensato la professionalità a basso costo con delle recensioni estremamente positive, seguite a ruota (quale miglior caso per usare quest’espressione) da eminenze del settore come TrustPilot.

  • Prenoti in un attimo

    – Personalmente uno dei punti che preferisco: sono stanco della moda italiana fatta di processi complicati e senza capo né coda. Prenoti online e in un minuto sei pronto a parcheggiare la tua auto.

 

Va segnalata di questa compagnia la volontà di proporre servizi sempre nuovi al fine di migliorare l’esperienza dell’ospite nella loro struttura. Quindi alle già apprezzabili attività di pulizia dell’auto e di navetta gratuita per coprire la piccola distanza che separa il parcheggio dall’aeroporto (che può sembrare molto più lunga se ti stai portando dietro chili e chili di valigie) si aggiunge anche il servizio di

ritiro.

In cosa consiste, in poche parole?

Semplicemente nel caso tu sia di particolare fretta o tu non abbia voglia di farti un altro piccolo viaggio in navetta, avrai a disposizione un autista con l’incarico di venire a ritirare la tua macchina nel punto dell’aeroporto dove la lascerai e che la porterà direttamente al parcheggio senza che tu debba fare niente.

In questo modo potrai scendere direttamente nel punto che ti torna più comodo e dirigerti tranquillamente verso il tuo gate.

A questo si abbina anche il servizio di consegna, al momento del ritorno. Posso già vederlo: dopo un lungo viaggio stancante e sfibrante, l’ultima cosa che vuoi è dover recarti al parcheggio a ritirare la tua macchina mentre, magari, la tua famiglia ti aspetta davanti all’ingresso dell’aeroporto.

Un autista ti consegnerà nuovamente l’auto, fresca di parcheggio, direttamente dove vuoi tu, così che nel giro di un minuto dall’uscita dell’aeroporto potrai essere in direzione casa.

Questo tipo di servizio è veramente innovativo nel mondo dei parcheggi, in quanto abbiamo visto qualcosa del genere solo negli alberghi di maggior lusso, quindi ci sentiremo seriamente trattati come dei re da una compagnia che mette al primo posto la soddisfazione dei suoi clienti.

Hai bisogno di aiuto?

 

Se tutto quello che abbiamo detto fino a questo momento non dovesse bastare per convincerti a dare una possibilità a questo servizio, ci penserà il loro servizio di assistenza clienti attivo ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette.

Perché anche il processo più semplice potrebbe far sorgere una domanda o potrebbe farci trovare un imprevisto, e sapere di essere guidati passo passo verso il percorso più giusto dona quella tranquillità di cui abbiamo bisogno prima di partire per un viaggio, sia che esso sia di lavoro o di svago.

Tutte le strade portano all’aeroporto

 

Come ben sappiamo (abbiamo fatto un elenco poco sopra di tutti i mezzi più importanti per muoversi in, da e per l’Italia) la macchina non è l’unico mezzo che può essere scelto per raggiungere questo aeroporto.

Naturalmente rimane uno dei mezzi preferiti, quindi tra un attimo andremo anche a vedere le strade per raggiungerlo con il proprio autoveicolo, ma per il momento concentriamoci sulle alternative che tutti conosciamo: treno e autobus.

 

Treno

A differenza di molti aeroporti più grandi che hanno una fermata ferroviaria direttamente dentro la struttura, l’aeroporto di Bergamo non dispone di tale collegamento, anche se non per questo vuol dire che si debba scartare quest’opzione.

È infatti possibile prendere un qualsiasi treno che arrivi alla stazione ferroviaria di Bergamo e da qui prendere un autobus ATB che vi porterà all’aeroporto. La durata di viaggi in pullman è di circa dieci minuti.

Autobus

L’aeroporto di Orio al Serio è raggiungibile, come abbiamo visto, tramite il servizio di autobus ATB di Bergamo, mentre viene collegato ad altre città come Milano e Brescia da servizi diversi. Rispettivamente, per il capoluogo della Lombardia si parla di Terravision, Autostradale e Locatelli Air Pullman mentre, per Brescia, è l’Autostradale a fare da tramite.

 

Macchina

Raggiungere l’aeroporto con il proprio veicolo è più facile di quanto si possa pensare. Ti basterà seguire l’A4 Milano-Venezia e uscire a Seriate.

Nonostante ci siamo ripromessi di analizzare a fondo i vari mezzi di trasporto a disposizione, per ovvi motivi di ridondanza non abbiamo parlato di auto a noleggio (sempre auto sono, quindi basta seguire le indicazioni date qui sopra) i taxi (vanno ovunque vuoi, al costo che vogliono loro) e altro che non ha bisogno di particolari indicazioni.

Vista però la semplicità con cui è possibile raggiungere l’aeroporto e gli ottimi servizi di parcheggio, vien da sé che l’auto rimane uno dei metodi di movimento preferiti grazie alla sua comodità e velocità, non dovendo pagare le conseguenze degli orari fissi di pullman e treni che, soprattutto quando si parla di prendere un volo, possono farci perdere minuti preziosi.

 

Un ultimo consiglio

 

Un volo è sempre un’esperienza interessante ma che porta con sé molte difficoltà che possono essere arginate con un minimo di attenzione. Parti quindi con un grande anticipo per evitare code di ogni tipo, dalla strada al terminal, pesa le valigie prima di partire per non correre rischi di pagamenti aggiuntivi che non fanno mai piacere e cerca di goderti il viaggio nella migliore mentalità possibile.

Per ridurre uno stress che già naturalmente tende a sorgere durante queste manovre, consigliamo ancora una volta TravelCar che, per i motivi che abbiamo citato in precedenza e di cui abbiamo parlato largamente in questo articolo, è uno dei principali nemici dello stress pre-partenza.

Detto questo non ci resta che augurarti un buon viaggio!

 

Comentarii clienți

Inscrivez-vous à notre newsletter et bénéficiez de tous nos bons plans :

Votre inscription à la newsletter a bien été prise en compte 👍 Une erreur est survenue lors de votre inscription à la newsletter, veuillez réessayer plus tard 😕