PARCHEGGIO IN CENTRO A TRIESTE

Trieste, il capoluogo di regione del Friuli-Venezia Giulia, sorge nel nord-est della penisola italiana a pochi chilometri dalla Slovenia e conta 204.338 mila abitanti. A causa della sua storia complessa, Trieste è una città unica nel suo genere. Contesa per decenni tra l’attuale Slovenia e l’Italia e un tempo parte dell’Impero Astro-ungarico, la città ancora oggi porta i segni di queste sue diverse identità non solo nelle tradizioni e nell’architettura, ma nella popolazione stessa: una percentuale infatti è di lingua e cultura slovena. La sua posizione strategica al confine tra il mondo germanico, slavo e latino e affacciata sul mar Adriatico la rende anche uno dei più importanti porti commerciali d’Europa. Trieste è una città universitaria famosa a livello internazionale sia per il suo alto numero di ricercatori che per la sua scuola per interpreti e traduttori. I più famosi luoghi turistici d’interesse di Trieste sono senza dubbio il Castello di Miramare e Piazza Unità d’Italia. Gli appassionati di cinema possono visitare Trieste a gennaio, in occasione del Trieste Film Festival. La seconda domenica di ottobre ha invece luogo la Barcolana, la regata con più partecipanti al mondo. L’amore dello scrittore James Joyce per Trieste viene invece celebrato il 16 giugno con un festival in onore dello scrittore.

Storia di Trieste

Fondata in epoca pre-romana, la città ha visto passare tante popolazioni diverse sul suo territorio. Dopo la caduta dall’Impero Romani venne invasa dai franchi e passò sotto il Ducato d’Austria nel XIV secolo. Divenne in seguito porto franco dell’impero Austro-Ungarico. Nel XIX e XX secolo fu protagonista di movimenti irredentisti che ne volevano l’annessione al Regno d’Italia. Trieste divenne italiana per la prima volta nel 1920 e durante il ventennio fascista la comunità slovena venne fortemente discriminata. Nel 1945 venne occupata dall’esercito jugoslavo e nel 1947 Trieste e i suoi dintorni vennero dichiarati indipendenti col nome Territorio Libero di Trieste diviso in Zona A (la città) e zona B (la costa istriana settentrionale). Nel 1954 infine la Zona A fu assegnata all’Italia e la Zona B all’ex-Jugoslavia. Solo da quell’anno, infatti, Trieste è diventata ufficialmente italiana.

I PARCHEGGI TRAVELCAR

Viaggiare in auto è senza dubbio l’opzione più comoda: non ci sono limiti di orario, non ci sono limitazioni sulle valigie e si può esplorare la città e tutti i suoi angoli più segreti in piena libertà. Ma che fare quando si vuole lasciare la macchina e fare due passi, magari per visitare un museo o assaggiare le delizie tipiche della città? Spesso i parcheggi sono distanti dal centro, molto costosi e poco affidabili. Sono già tanti gli imprevisti e le piccole preoccupazioni che possono emergere durante un viaggio, e il parcheggio non dovrebbe essere uno di questi. Ecco perché TravelCar vi offre una soluzione: parcheggi vicino al centro, economici e sicuri che soddisfano ogni vostra evenienza.

Parcheggi economici

Una delle cose che fa più sbuffare coloro che viaggiano in auto e vorrebbero lasciare il mezzo per qualche ora è la difficoltà a trovare parcheggio e l’alto costo dei parcheggi in città. TravelCar lo sa bene ed è per questo che offre una vasta gamma di parcheggi economici. I parcheggi TravelCar sono molto più economici di quelli generalmente offerti nelle grandi città. Questo però non va a inficiare sulla qualità. I parcheggi low-cost di TravelCar non hanno nulla da invidiare ai parcheggi tradizionali, e uniscono un’offerta economica che va incontro ad ogni tipo di viaggiatore con una posizione centrale nelle principali città.

Parcheggi a lungo termine

I parcheggi TravelCar soddisfano ogni evenienza. I viaggiatori non sono tutti uguali e TravelCar lo sa bene e ha fatto in modo che i suoi parcheggi siano l’ideale sia per chi si ferma a Trieste per poche ore a chi intende restare per diversi giorni. I parcheggi a lungo termine TravelCar sono l’ideale anche per tutti quelli che partono per un viaggio e vogliono lasciare l’auto in prossimità dell’aeroporto o della stazione ferroviaria. Parcheggiando a lungo termine con TravelCar questi viaggiatori avranno tutta la tranquillità di saper di aver scelto un parcheggio sicuro e che al ritorno troveranno la loro auto esattamente come l’hanno lasciata. Se il parcheggio è situato un po’ lontano dall’aeroporto o dalla stazione TravelCar offre ai viaggiatori anche un servizio di navetta gratuito sia all’andata che al ritorno.

Parcheggi sempre sicuri

Diciamocelo, quando finalmente crediamo di aver trovato un parcheggio economico, questo è sempre in una zona poco sicura della città, senza alcuna protezione e organizzazione. TravelCar sa che la necessità dei viaggiatori d’oggi di trovare un parcheggio economico va a pari passo con quella di affidare la propria auto a un luogo sicuro in cui lasciare la propria auto in piena serenità. Ecco perché i parcheggi TravelCar, oltre a essere economici e in centro, sono anche sicuri. I parcheggi sono a perimetro chiuso, con accessi limitati ai clienti e sorvegliati 24/7. Se però qualcosa per sfortuna dovesse comunque capitare, tutte le auto parcheggiate in un parcheggio TravelCar sono assicurate contro furti e incidenti. Parcheggiare con TravelCar è una sicurezza che farà vivere il viaggio in modo più rilassato e sereno.

PARCHEGGIARE A TRIESTE

Trieste è una città unica nel suo genere, un gioiello multiculturale frutto di una storia che solo lei può vantare. A completare il quadro, la città è uno spettacolo naturale: il golfo di Trieste si affaccia sul mare Adriatico, mentre alle spalle della città si ergono boschi e colline. Tappa d’obbligo sono i molti caffè famosi per essere stati i luoghi di ritrovo degli intellettuali europei dello scorso secolo.

Punto di partenza per un tour triestino deve essere Piazza Unità d’Italia, la piazza più famosa di Trieste. Questa piazza, chiusa per tre lati da edifici, e affacciata sul mare nel quarto lato, riassume grazie ai suoi palazzi una grossa fetta della storia della città.

La parentesi austriaca e il dominio sabaudo sono ricordati dal Palazzo della Luogotenenza Austriaca, oggi sede della Prefettura e voluto da Maria Teresa d’Austria nel XVIII secolo, ma ridecorato dai Savoia.

Chi arriva in Piazza Unità d’Italia e vi resta per almeno quindici minuti sentirà suonare le campane del Palazzo del Municipio. Questo edificio su costruito verso la fine del XIX secoli e in cima alla sua torre campanaria sono due statue chiamate Micheze e Jacheze a suonare l’ora ogni quindici minuti.

L’edificio simbolo di Trieste assolutamente da visitare è il Castello di Miramare. Anche se il suo aspetto, con tanto di merlature e torri di guardia, potrebbe suggerire un’origine medievale, il castello è stato in realtà costruito solo nel XIX da Massimiliano d’Asburgo-Lorena come residenza per lui e la moglie. Gli interni sono visitabili in quanto ospitano il Museo Storico del Castello di Miramare, ma è possibile anche fare due passi nel Parco di Miramare. Questo parco, fondato insieme al castello, si estende per ben ventidue ettari.

Ma i castelli di Trieste non finiscono qui. La lunga storia della città ha lasciato diversi edifici storici molto più vecchi del Castello di Miramare. È il caso di Castello San Giusto, che sorge sul colle omonimo. Il castello nacque come fortezza e fu abbandonato per molti anni per poi essere ristrutturato negli anni’30 del secolo scorso. Ora, come il Castello di Miramare, ospita il Museo Civico. Passeggiando tra la storia del Castello si può visitare il Lapidarium di epoca romana e si possono ammirare diversi manufatti di epoca medievale.

Non bisogna andare lontani per trovare un’altra preziosa testimonianza della storia della città: ai piedi di colle San Giusto sorge infatti il teatro romano. Questo edificio, costruito nel I secolo d.C. può ospitare fino a 6.000 spettatori ed è ancora in servizio: ogni anno infatti ospita diversi concerti e spettacoli.

Chi ha visto qualche foto di Trieste non può non aver visto il suo scorcio più famoso: la vista dal Canal Grande. Come il suo omonimo veneziano, questo canale era utilizzato per spostare le merci nella città. A differenza del Canal Grande di Venezia, però, questo canale è totalmente artificiale e fu scavato nel XVIII secolo. Su di esso si affacciano diversi edifici. Tra i vari palazzi, caffè e chiese spicca senza dubbio la chiesa di Sant’Antonio, posta all’estremità del canale. Questa chiesa fu costruita nel XIX secolo e assomiglia al Pantheon di Roma.

I VANTAGGI DI TRAVELCAR

Sono già molte le cose a cui pensare prima di un viaggio. Tutto deve essere prenotato, le valigie preparate, l’itinerario deciso. TravelCar lo sa e per questo vi viene incontro semplificando il più possibile la scelta del parcheggio in cui lasciare la vostra auto.

Prima di tutto, prenotare un parcheggio TravelCar è facilissimo. Basta visitare il sito TravelCar, inserire il nome della città in cui si vuole parcheggiare e scegliere la località che più fa il caso vostro. Dopodiché inserite la data e l’ora di arrivo e di partenza e voilà, TravelCar vi mostrerà quali parcheggi sono disponibili in prossimità della località da voi scelta. Saprete subito il prezzo per tutta la durata del parcheggio, la distanza dalla vostra destinazione, gli orari d’apertura, i servizi di sicurezza offerti e molte altre informazioni. Non resta quindi che prenotare con un semplice click e presentarvi al parcheggio nella data della vostra prenotazione. Comunicate all’Info Point che siete cliente TravelCar. Riceverete così un ticket da mostrare all’ingresso insieme alla stampa della vostra prenotazione. Portate il ticket con voi quando dovrete ritirare l’auto. E se per caso dovete disdire, niente paura, l’annullamento della prenotazione è gratuito.

Lo staff TravelCar e quello che collabora con TravelCar è attento e preparato e non vi lascerà soli. Anche nel caso in cui non ci sia personale presente al momento dell’uscita del parcheggio, potrete essere assistito dal sistema di interfono presente in ogni parcheggio. TravelCar offe un servizio professionale e affidabile, offrendo anche un’assicurazione su tutte le auto parcheggiate e assicurando una sorveglianza 24/7.

Prenotazione facile e veloce, assicurazione, parcheggio sicuro, posizione centrale. Ecco quello che TravelCar offre, facendo però anche attenzione alle tasche dei viaggiatori. Per questo motivo TravelCar unisce professionalità, servizi imbattibili con un prezzo economico e accessibile da tutti.

I parcheggi TravelCar non vi costringeranno a fare lunghe traversate della città per raggiungere la vostra auto o i monumenti del centro. I parcheggi disponibili a Trieste sono tutti distribuiti nel centro e in prossimità dei più importanti snodi turistici. Potrete infatti parcheggiare vicino alla Stazione Centrale, al Porto o all’aeroporto. Qualora il parcheggio non fosse a pochi metri dalla località scelta, una navetta gratuita sarà messa a disposizione per portavi a destinazione o alla vostra auto.

Un servizio clienti sempre con voi

Sono molte le aziende che, dopo aver ricevuto la prenotazione di un cliente, spariscono lasciando il malcapitato il compito di risolvere tutti i suoi problemi da solo. TravelCar invece resta con voi anche dopo che avrete cliccato su prenota. E non solo. TravelCar vi offre un servizio di assistenza clienti disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Gli imprevisti purtroppo non hanno orario, e TravelCar vuole essere pronta a offrirvi il miglior supporto possibili. Uno staff preparato e professionale è infatti pronto a rispondere a ogni vostra domanda o richiesta di assistenza. E in caso di furto o danno alla vostra auto in un parcheggio TravelCar, niente paura, la nostra assicurazione vi terrà al sicuro! TravelCar vuole rendere il vostro viaggio un’esperienza che ricorderete con gioia e per fare ciò vi offre un servizio economico, sicuro e affidabile, dal momento della prenotazione fino alla fine della vostra permanenza in un parcheggio TravelCar.

Отзиви на клиенти